3D Walkthrough e Animazione 3D Walkthrough - Differenze e Somiglianze

3D Walkthrough e animazione 3D Walkthrough  vengono spesso confuse e noi sapiamo il perché. Entrambi sono popolari nel settore immobiliare e nella maggior parte degli articoli se ne parla come se fossero intercambiabili. Tuttavia, questo non fa che aumentare la confusione poiché le due tecnologie hanno gli scopi diversi: la prima serve per sviluppare l’idea e la seconda per presentare l’idea finale. Eppure neanche questo permette di distinguere le due tecnologie. Diamo allora un’occhiata più da vicino al loro impiego e cerchiamo di capire il modo corretto di parlare di questi servizi di 3D rendering.

3D Walkthrough E Animazione 3D Walkthrough Differenze E Somiglianze 1024x683

Che cos’è il 3D Walkthrough?

Fondamentalmente, è un progetto architettonico tridimensionale di alta qualità, che rende possibile di sbirciare all’interno dell’immobile e letteralmente girare nelle stanze. Ecco perché viene anche chiamato walkthrough architettonico 3D. Consente ad architetti, designer e clienti di lavorare sul progetto insieme in tutte le fasi di sviluppo.

Con il tempo ha acquisito forme diverse, alcune delle quali vi sono familiari. Un tour virtuale nel museo è un ottimo esempio.  “Giri” per le stanze, fermandoti dove vuoi, guardandoti intorno, godendoti la collezione. Un altro esempio è la realtà virtuale. Immagina di stare in un appartamento, ti giri per osservare meglio i materiali utilizzati, il rivestimento delle pareti ecc. Tuttavia, l’esperienza è puramente visiva: indossi un visore VR, che ti consente di visitare l’immobile che potrebbe anche non esistere nel mondo reale.

Il 3D Walkthrough è utile quando si vuole discutere una bozza del progetto con il cliente. Alcuni tipi di Tour Walkthrough ti consentono di cambiare/configurare alcuni elementi  lungo la visita virtuale. Ad esempio, il cliente non riesce a decidersi su quali piastrelle desidera. Cambiale con un click e confrontare facilmente la nuova versione con quella precedente! Inoltre, è anche un ottimo strumento per la supervisione di processi costruttivi, permette di dare l’idea di tutte le fasi di costruzione.

Come gli architetti possono utilizzare Animazione 3D?

Nel settore immobiliare, vediamo spesso utilizzare l’animazione 3D per rappresentare progetti architettonici giustamente ritenuta come uno strumento potente e dal grande impatto comunicativo. Fondamentalmente, è un breve video che delinea la versione finale del progetto. Animazione 3D è un viaggio virtuale che permette al cliente di capire meglio la distribuzione degli spazi e al venditore di esaltare la bellezza della proprietà nell’ambiente già esistente che valorizzerà sia l’immobile che il quartiere.

Animazione 3D aiuta a facilitare la comunicazione con i clienti e gli investitori e migliora la comprensibilità del progetto consentendo d’ immergersi nel progetto e nei suoi più minuziosi dettagli dando loro la possibilità di poter “toccare con mano” come sarà il progetto ultimato.

Quali sono le caratteristiche comuni per entrambi i servizi 3D?

Riassumiamo brevemente cosa accomuna 3D Walkthrough  e Animazione 3D. Ecco qualche spunto:

  • Trasformano una semplice planimetria 2D in un progetto architettonico 3D completo accattivante, capace di emozionare e di catturare l’attenzione.
  • Entrambi spesso vengono chiamati walkthrough 3D perché sono effettivamente delle camminate virtuali dentro l’immobile.
  • Entrambi sono ottimi strumenti per facilitare la comunicazione con gli investitori. Consentono ad architetti di valutare e individuare eventuali criticità del progetto e in questo modo ridurre il margine di errore. Ai clienti e non solo servono per comprendere al meglio l’idea progettuale, valutare spazi, luci, colori, materiali, arredamento.

Cosa li differenzia?

Queste soluzioni digitali sembrano simili, ma come vedremo adesso le tecnologie che stanno alla base sono diverse ed esse certamente influiscono sul modo in cui vengono utilizzate. Vediamo i dettagli:

  • Il 3D walkthrough è un vero e proprio progetto architettonico tridimensionale. Le sue forme possono differire, ma di solito ti dà la possibilità di vagare all’interno della proprietà, cambiare alcuni elementi e osservare oggetti da tutte le parti.
  • L’animazione 3D è un contenuto visivo che rappresenta la versione finale del progetto e mostra come apparirà l’edificio una volta completato. Le società immobiliari possono utilizzarlo non solo per presentare l’idea ai propri clienti ma sopratutto per coinvolgerli emotivamente.
  • 3D walkthrough aiuta a sviluppare il progetto visto che consente di confrontare diverse versioni scegliendo la migliore.
  • L’animazione 3D Walkthrough aiuta a vendere. È un modo eccelente per presentare l’idea e mostrare le sue caratteristiche migliori focalizzando l’attenzione su dettagli e punti forti.
  • Nel 3D Walkthrough, gli oggetti sono fermi. È lo spettatore che si muove nello spazio mentre tutto il resto è fermo.
  • Nell’animazione 3D il mondo è vivo. Puoi vedere come cambia il tempo, come le finestre riflettono la luce in una giornata di sole e che colore ha il tetto dopo la pioggia. È l’immagine di una vita che ancora non esiste.

Cosa fa per te?

Entrambi sono utilissimi per il settore immobiliare. La chiave di successo è capire le preferenze dei tuoi clienti. Ma se comunque non riesci a decidere, contatta  lo studio professionale per ottenere la consulenza e capire cosa fa al caso tuo.

Your Package

    ×
    Dein Paket

      ×
      Il tuo Pacchetto

        ×
        Votre Choix

          ×
          اختيارك

            ×