Render Esterni: Un Ingrediente Segreto nella Presentazione Architettonica

Come si possono rendere più accattivanti i miei progetti di architettura? Un modo ci sarebbe! Es è il i rendering 3D esterno, uno strumento capace di impressionare clienti e investitori, commissioni paesaggistiche e non solo. La visualizzazione 3D esterna è un contenuto visivo di primo ordine nel Marketing Immobiliare ed è lo strumento che consente non solo di aggiungere un tocco di classe alle presentazioni e di raggiungere i livelli mai raggiunti prima.

Render Esterni Un Ingrediente Segreto Nella Presentazione Architettonica 1024x683

La presentazione di un progetto architettonico è una faccenda seria e a volte problematica. Per iniziare, si creano piante e prospetti, schizzi e disegni schematici o una miniatura dell’edificio. I metodi all’antica e senza dubbio validi e affidabili, ma richiederebbero un notevole sforzo e molte ore di lavoro. Chiunque abbia mai realizzato una cosa del genere sa di cosa stiamo parlando. Oltre a rappresentare l’edificio stesso è necessario anche riprodurre tutto ciò che lo circonda. Eppure, non vi è alcuna garanzia che la rappresentazione avrà l’aspetto realistico, preciso e accurato.

La visualizzazione esterna e la grafica 3D vengono in soccorso. Grazie a quest’ultime, il risultato non è una rappresentazione senz’anima, ma un’immagine realistica, che è spesso difficile distinguere da una foto. Inoltre, è uno strumento prezioso in quanto permette di inserire l’immobile nell’ambiente che lo circonda. Offre quindi un’idea non soltanto dell’immobile ma anche del modo in cui si integra con il luogo e con le sue caratteristiche morfologiche e paesaggistiche.

E ora vediamo un po’ di più  da vicino perché il rendering esterno è il migliore amico e assistente di architetti e costruttori.

1. Non devono più badare al tempo e meteo

Quando scatti una foto di un edificio non fotografi solo l’edificio ma anche tutto quello che trovi intorno come strade, case vicine, alberi, ecc. Ma oltre all’ambiente circostante, l’umore dell’immagine è influenzato dalla stagione, dal tempo, dall’ora del giorno. Lo stesso edificio può avere un bell’aspetto sulla foto di giorno, ma che può apparire strabiliante sotto i raggi del sole al tramonto o le luci notturne lo fanno sembrare una vera e propria opera d’arte.

Ebbene in questo caso, la visualizzazione 3D risulta essere una bacchetta magica per tutti coloro che non vogliono indovinare, ma vedere tutto con i propri occhi. Con il render 3D, lo spettatore percepisce l’immobile come un luogo reale, non come un’idea astratta. Se sei un potenziale acquirente, vorrai sicuramente vedere come sarà la tua casa in diversi periodi dell’anno e del giorno.

2. Possono creare un contesto

In realtà, la rappresentazione di un progetto edilizio non è solo la rappresentazione dell’edificio, ma anche dell’ambiente che lo circonda. Percepiamo la casa come qualcosa di particolare e inedito anche perché ci sono sempre altre cose intorno che la completano.

La visualizzazione 3D consente di riprodurre in dettaglio il paesaggio esistente o di mostrare come apparirà in futuro. Questo vale per altre case, alberi, strade e persino persone. Infatti, se il progetto prevede un parco giochi, l’immagine sembrerà molto più naturale con i visitatori che senza di loro.

A volte la rappresentazione di un edificio e la zona ricreativa diventa non solo importante a fini informativi ma necessaria. Se la costruzione o la ricostruzione, ad esempio, avviene in una parte storica della città, il rendering 3D diventa indispensabile: accontente di  vedere subito se l’edificio rispetta l’atmosfera e lo spirito dell’area. Questo diventa possibile combinando le immagini reali dell’area con il modello 3D del futuro edificio. Il fotoinserimento come viene chiamato questo metodo permette di vedere non solo se l’edificio si integra armoniosamente nell’ambiente già esistente, ma anche di comprendere meglio il rapporto tra altezze e distanze.

3. Possono aggiungere l’atmosfera desiderata

A volte tutti noi vogliamo vivere una favola. Ed è quello che fanno tutti i giorni gli artisti 3D: creano le favole. Anche se parlando di visualizzazione architettonica, non stiamo parlando di qualcosa di irrealistico. Piuttosto, è un processo che enfatizza la bellezza naturale dell’area o crea un’atmosfera appropriata. Ad esempio, la casa è circondata da un giardino, particolarmente bello in fiore. Allora perché non mostrare questo momento speciale? Oppure dai un alone di mistero aggiungendo nebbia e le luci della sera. Quello che per un fotografo sarebbe difficile captare per un visualizzatore è un gioco da ragazzi!

Puoi anche “far vivere” l’immagine creando un’intera storia. Aggiungiamo un’auto parcheggiata davanti al cancello o una ciambella che galleggia in piscina, e questa non è più solo una casa, ma un luogo dove c’è vita e dove qualcuno si gode la vita. Questa è l’immagine che farà breccia nel cuore del tuo potenziale acquirente.

In questo modo, il rendering degli esterni diventa non solo un modo valido di assistenza tecnica nella presentazione di un progetto edile, ma anche un efficace materiale promozionale. Provalo oggi stesso e non te ne pentirai!

Your Package

    ×
    Dein Paket

      ×
      Il tuo Pacchetto

        ×
        Votre Choix

          ×
          اختيارك

            ×